Difendi il tuo avatar - Adiconsum in joint venture con Microsoft

Si parla spesso di sicurezza su internet, infatti, la maggior parte di noi, per lavoro, passione o per la semplice occasione, naviga su internet, chatta, scrive su blog, effettua acquisti e molto altro ancora.

Tutte queste azioni lasciano una lunga scia di informazioni personali, anche di tipo sensibile, basti pensare alla registrazione di una carta di credito su eBay/Paypal, alla propria email su un blog o forum, che possono in qualche modo essere carpite da malintenzionati, furbi o semplicemente disonesti che intendono metterci nei casini per puro divertimento o rubarci la propria identità digitale per perpetrare truffe ed acquisti fraudolenti.

Già in passato vari enti e società del settore come la Polizia di Stato, eBay e Paypal, hanno messo on-line brochures ad-hoc, al fine di renderci consapevoli dei rischi che corriamo e dei pericoli dietro l'angolo, al fine di rafforzare la nostra sicurezza verso un mondo non tangibile ed in alcuni casi oscuro, in considerazione di non sapere mai chi può esserci a capo di un'altro computer nel bel mezzo di una semplice chat.

Il succo del post è tutto riassunto nel titolo "Difendi il tuo avatar", che è anche il motto di una iniziativa intrapresa da Adiconsum e Microsoft, per fronteggiare i sempre più grandi e diffusi pericoli del web che possono attaccare la nostra identità digitale su smartphone, tablet, note/netbook, computer desktop e game console.

Il sito di riferimento è ovviamente www.difendiiltuoavatar.com dove trovare informazioni di tutto rispetto e dove potrete scaricare le guide complete (uomo o donna) per la sicurezza on-line.

 

Nessun commento: